Titoli di studio stranieri

Normativa sul riconoscimento titoli stranieri

Riportiamo il testo della circolare dlella Federazione delle Professioni Infermieristiche sul rinoscimento dei titoli formativi stranieri

Pervengono sovente segnalazioni di promozioni sul territorio italiano di enti che propongono percorsi formativi infermieristici attivati in paese stranieri (Comunitari e non).
A tal riguardo si fa presente che un titolo di studio rilasciato da un ente formativo straniero, per poter essere speso in Italia ai fini dell’esercizio della professione infermieristica e contestuale iscrizione obbligatoria all’albo, deve essere espressamente riconosciuto (o sottoposto a misure compensative) dal Ministero della Salute ai sensi della Direttiva 2005/36/CE e s. m. e del successivo Decreto legislativo 9/11/2007 n. 206.

In calce la circolare della Federazione nr. 49/2018


Copyright © 1998 - 2018 Cod. Fisc. 94270640488 - Tutto il materiale è di proprietà dell'Ordine Interprovinciale delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia - Riproduzione vietata anche parziale
Powered by Joomla!® - Project Manager e Webmaster Enrico Dolabelli