Rassegna stampa del 28/09/2018

La rassegna stampa odierna

logo rassegna stampa

Vi proponiamo alcune notizie d'interesse pubblicate negli utlimi giorni.

  • L’analisi di Opi Firenze-Pistoia sulle Rsa della Toscana
    Una Rsa capace di conciliare un’assistenza personalizzata, che mira al benessere della persona, con una sfera sanitaria che sappia offrire competenza e sicurezza. È questo il tema al centro dell’analisi sulle Rsa toscane, condotto dal gruppo di Opi Firenze-Pistoia che si occupa di Rsa e continuità assistenziale, composto da Giampaolo Scarselli, Isabella Caponi, Matteo Mugnai, Cristina Banchi e Massimiliano Luciani.
  • Coniugare al meglio qualità della vita e problemi sanitari. L’analisi sulle Rsa della Toscana di Opi Firenze-Pistoia
    «Ad oggi solo il 3% degli anziani vive in RSA e in futuro si attende un incremento della domanda visto che la media europea è del 5%. Anche ampliando l’offerta di servizi domiciliari non è prevedibile una riduzione della richiesta di servizi residenziali; sugli incentivi economici per l’assistenza familiare basata sulle “badanti” sarebbe opportuna un’adeguata e realistica riflessione. Nel futuro aumenteranno i bisogni sia per numero che per complessità. Questo quadro epidemiologico impone la necessità di assicurare da parte della comunità nazionale e regionale una adeguata copertura finanziaria ai costi assistenziali della non autosufficienza degli anziani».

Copyright © 1998 - 2018 Cod. Fisc. 94270640488 - Tutto il materiale è di proprietà dell'Ordine Interprovinciale delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia - Riproduzione vietata anche parziale
Powered by Joomla!® - Project Manager e Webmaster Enrico Dolabelli