Rassegna stampa del 12/04/2018

La rassegna stampa odierna

logo rassegna stampa

Vi proponiamo alcune notizie d'interesse di quest'oggi.

Rassegna stampa del 21/04/2018

La rassegna stampa odierna

logo rassegna stampa

Vi proponiamo alcune notizie d'interesse di quest'oggi.

  • Nasce il network delle biblioteche biomediche toscane - VIDEO
    Per valorizzare le migliori conoscenze scientifiche nasce il NBST, acronimo di Network Bibliotecario Sanitario Toscano, la cui gestione è affidata all'Agenzia Regionale di SanitàPer valorizzare le migliori conoscenze scientifiche nasce il NBST, acronimo di Network Bibliotecario Sanitario Toscano, la cui gestione è affidata all'Agenzia Regionale di Sanit
  • Senza laurea e iscrizione all’Ordine non si può ottenere una mansione superiore. La Cassazione boccia la richiesta degli infermieri generici
    Secondo quattro ordinanze di identico contenuto della Cassazione "la carenza del titolo abilitativo specifico e della relativa iscrizione all'albo producono la totale illiceità dello svolgimento di fatto di mansioni superiori e rendono inesigibile il diritto alla corrispondente maggiore retribuzione". Anzi, l'attività svolta senza questi presupposti  "... si pone come illecita perché in violazione di norme imperative attinenti all'ordine pubblico e poste a tutela della generalità dei cittadini non già del prestatore di lavoro"
  • La salute dei detenuti in Toscana a 10 anni dalla riforma
    Obiettivo della giornata è quello di fare il punto sullo stato di salute della popolazione detenuta in Toscana a 10 anni dall’entrata in vigore della riforma della sanità penitenziaria
  • Pubblica amministrazione e software: consultazione on line
    È in consultazione fino al 5 maggio 2018 la circolare sulle "Linee Guida su acquisizione e riuso di software per le pubbliche amministrazioni"che sono state redatte da un gruppo di lavoro costituito da componenti dell’AgID e del Team per la Trasformazione Digitale in attuazione di quanto previsto dagli articoli 68 "Analisi comparativa

Rassegna stampa del 11/04/2018

La rassegna stampa odierna

logo rassegna stampa

Vi proponiamo alcune notizie d'interesse di quest'oggi.

  • "La mia ciclotimia": fumetto svela come si convive con un disagio psichico
    Da molti anni si parla spesso di bipolarità, con il rischio paradossale di farne una malattia "alla moda", sovra diagnosticata e banalizzata. Malgrado questa esposizione, la ciclotimia (forma più lieve del bipolarismo), rimane nell'ombra. La scrittrice Lou Lubie invita a conoscerla attraverso il graphic novel autobiografico "La mia ciclotimia ha la coda rossa"
  • La “pianificazione condivisa delle cure”. Una novità che coglie impreparati sia medici che pazienti (prima parte)
    La “pianificazione condivisa delle cure” non presuppone che il medico condivida la volontà del paziente. Il medico offre al paziente la propria competenza tecnico-scientifica assicurandosi che sia stata ben compresa: poi deve accettare la scelta del paziente. Di conseguenza, se la relazione si struttura su presupposti corretti, nel rispetto dell’autonomia tecnico-scientifica del medico e dell’autonomia decisionale del paziente, dovrebbero non verificars casi nei quali questa non si concretizza.La “pianificazione condivisa delle cure” non presuppone che il medico condivida la volontà del paziente. Il medico offre al paziente la propria competenza tecnico-scientifica assicurandosi che sia stata ben compresa: poi deve accettare la scelta del paziente. Di conseguenza, se la relazione si struttura su presupposti corretti, nel rispetto dell’autonomia tecnico-scientifica del medico e dell’autonomia decisionale del paziente, dovrebbero non verificars casi nei quali questa non si concretizza.

Rassegna stampa del 06/04/2018

La rassegna stampa odierna

logo rassegna stampa

Vi proponiamo alcune notizie d'interesse di quest'oggi.


Copyright © 1998 - 2018 Cod. Fisc. 94270640488 - Tutto il materiale è di proprietà dell'Ordine Interprovinciale delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia - Riproduzione vietata anche parziale
Powered by Joomla!® - Project Manager e Webmaster Enrico Dolabelli