Giornata internazionale per i diritti dei migranti

Il Collegio interprovinciale partecipa alle celebrazioni per il 18 dicembre

IPASVI Firenze-Pistoia: «un fenomeno che interessa da vicino anche noi infermieri»

Oggi, in tutto il mondo si celebra la Giornata Internazionale per i diritti dei Migranti, istituita nel 2000 dalle Nazioni Unite. Anche il collegio Ipasvi di Firenze-Pistoia si unisce alle celebrazioni per questa importante ricorrenza che cade il 18 dicembre per richiamare la Convenzione Internazionale sulla Protezione dei Diritti dei Lavoratori Migranti e dei Membri delle Loro Famiglie, adottata nella stessa data nel 1990 dall'Assemblea delle Nazioni Unite. «Quello dell’arrivo dei "migranti " – spiega il collegio Ipasvi di Firenze-Pistoia – ovvero quelle persone che migrano dal proprio Paese per i motivi più disparati, inclusa la ricerca di occupazione, è un fenomeno che interessa da vicino anche noi infermieri. Come professionisti che si occupano di curare e di prendersi cura dell’altro, ogni giorno siamo impegnati nell’accoglienza e nella tutela della salute di chi arriva nel nostro Paese. È una realtà che conosciamo bene, per questo riteniamo importante dargli voce».


Copyright © 1998 - 2018 Cod. Fisc. 94270640488 - Tutto il materiale è di proprietà dell'Ordine Interprovinciale delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia - Riproduzione vietata anche parziale
Powered by Joomla!® - Project Manager e Webmaster Enrico Dolabelli