L’Infermiere Militare Camillo Borzacchiello diventa Cavaliere della Repubblica

Il Primo Maresciallo dell'Esercito insignito oggi dell’onorificenza

La cerimonia si è tenuta oggi lunedì 18 dicembre in Prefettura a Firenze

Camillo Borzacchiello

Un infermiere fiorentino tra i Cavalieri della Repubblica. Camillo Borzacchiello, Infermiere Militare e Primo Maresciallo dell'Esercito in servizio allo Stabilimento Farmaceutico Militare di Firenze, iscritto al Collegio Ipasvi Firenze-Pistoia, viene insignito del prestigioso titolo durante una cerimonia che si terrà oggi in Prefettura a Firenze.

La sua è una tra le ventinove onorificenze dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana che vengono consegnate oggi. Le Omri sono conferite dal Capo dello Stato a coloro che si sono distinti per impegno e qualità professionali nella propria vita lavorativa o per aver operato con particolari fini sociali e umanitari. Camillo Borzacchiello è anche autore del volume “È raro oppure meglio mamme. L’impegno sociale dello Stabilimento chimico farmaceutico militare per le malattie rare”, un libro che attraverso la medicina narrativa racconta la storia e l’apertura di un laboratorio di ricerca per le malattie rare e fa conoscere l’impegno sociale dello Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze.

infermieri, ipasvi, firenze


Copyright © 1998 - 2019 Cod. Fisc. 94270640488 - Tutto il materiale è di proprietà dell'Ordine Interprovinciale delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia - Riproduzione vietata anche parziale
Powered by Joomla!® - Project Manager e Infermiere Webmaster Enrico Dolabelli