Giornata mondiale per la lotta contro l'Aids

Anche OPI Firenze-Pistoia partecipa alla giornata di sensibilizzazione

Una giornata dedicata ad accrescere la coscienza e le informazioni sulla malattia dovuta alla diffusione del virus HIV. Anche L’Ordine delle professioni infermieristiche Firenze-Pistoia partecipa alla Giornata per la lotta contro l'Aids che si celebra in tutto il mondo oggi, 1° dicembre. L’obbiettivo è quello di incrementare l’informazione e la prevenzione nei confronti di una malattia che, nonostante i numerosi progressi fatti, continua a rappresentare un problema di salute pubblica a livello globale.

«Uno dei problemi più grandi legato all’Aids – commentano da Opi Firenze-Pistoia - è che si tratta di una malattia che spesso viene percepita come troppo “lontana” da noi per preoccuparcene. C’è poca consapevolezza delle possibilità di contagio. Per questo, complice il manifestarsi dei sintomi anche dopo anni dal contatto cin il virus, spesso si arriva tardi ad eseguire il test Hiv. È quindi necessario, anche da parte di noi infermieri, sensibilizzare i cittadini per diffondere informazioni e comportamenti corretti».

Un problema diffuso in tutto il mondo. Per capirlo basta leggere lo slogan che Unaids (il Programma delle Nazioni Unite per l'Aids/Hiv) ha scelto quest’anno per celebrare il 30° anniversario della Giornata mondiale contro l’Aids. “Live life positively – know your Hiv status”, tradotto in italiano “Hiv, conosci il tuo stato”: un invito a tutti i cittadini a sottoporsi al test Hiv. 


Copyright © 1998 - 2018 Cod. Fisc. 94270640488 - Tutto il materiale è di proprietà dell'Ordine Interprovinciale delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia - Riproduzione vietata anche parziale
Powered by Joomla!® - Project Manager e Webmaster Enrico Dolabelli