Milleproroghe: slitta di un anno l’acquisizione dei crediti ECM utili

Il provvedimento fa riferimento al quadriennio 2020-2023. Esteso l’abbuono di 1/3

Il decreto Mille proroghe pubblicato ieri,30 dicembre, in Gazzetta Ufficiale ha spostato al 31 dicembre 2023 il termine per completare il quadriennio ECM attraverso l’attività di formazione continua in medicina.

Ha esteso inoltre l’esenzione di 1/3  dei crediti formativi acquisiti anche all’anno 2023.

Tale disposizione è prevista per tutti i professionisti che hanno continuato a svolgere la propria attività  professionale nel periodo dell’emergenza derivante dal COVID-19.


Copyright © 1998 - 2022 Cod. Fisc. 94270640488 - Tutto il materiale è di proprietà dell'Ordine Interprovinciale delle Professioni Infermieristiche di Firenze e Pistoia - Riproduzione vietata anche parziale
Powered by Joomla!® - Project Manager e Infermiere Webmaster Enrico Dolabelli